Graziano de Palma

tastiere
Di origini pugliesi, intraprende precocissimo il percorso della musica, iniziando a suonare alla tenera età di 5 anni il pianoforte seguito dal maestro Louis Rapini e compiendo successivamente l'esame di Compimento Inferiore al Conservatorio di Campobasso attraverso un percorso musicale che faceva della tecnica e del perfezionismo musicale la caratteristica principale. All'età di 16 anni entra a far parte dei Black Leg Myner, gruppo di stampo rock-blues fondato da suo padre, in cui apprende l'approccio all'improvvisazione tipica del genere e che non ha mai smesso di accompagnarlo. Dal 2006 al 2010 fa parte della band Sweet Poison; in questo periodo si ha la sua evoluzione musicale e l’avvicinamento alle sonorità che tutt’ora caratterizzano il suo approccio alle tastiere, contaminato da generi e stili di diversi artisti del panorama musicale mondiale. Frequenta nel 2013 l'Accademia di Musica Moderna di Piacenza, seguito dal maestro Paolo Milanesi, e nello stesso periodo entra a far parte dei BlumaNila. Parallelamente collabora con i Posto Blocco 19 dal 2011 e in vari progetti collaterali quali Radio FM e Rondex’s Inn.